“SI POSSONO REALIZZARE CON UN UNICO TIPO DI FRUTTA O MISTI, CON AGGIUNTA DI LATTE O SCIROPPO (FATTO CON ACQUA, POCO ZUCCHERO E UNA STRIZZATA DI LIMONE) O SPREMUTA DI FRUTTA.”

È consigliabile prepararli senza aggiunte di zucchero e consumarli piuttosto rapidamente dopo la preparazione perché tendono a scurire in tempi molto brevi, perdendo la sensazione di spumosità e freschezza, nonché buona parte del contenuto vitaminico.

La densità si decide aggiungendo più o meno latte o succo a seconda se si preferisce consumare il frullato con il cucchiaino o bevendolo.

Tratto dal volume AVANZI POPOLO
di Letizia Nucciotti
EDIZIONE Stampa Alternativa / Banda Aperta srl